Cesare Sacchetti
63.7K subscribers
1.91K photos
658 videos
7 files
5.19K links
www.lacrunadellago.net
Un piccolo spazio di libera informazione contro la censura dei media di regime
Download Telegram
Le bollette del gas scendono, come ci era capitato di osservare in precedenza, e Giorgetti con questa sua dichiarazione prova a prendersi il merito. Il prezzo del gas in realtà sta scendendo per conto suo ad Amsterdam perché la bolla speculativa artificiale creata dalla stessa UE con le sue "regole" ormai si sta sgonfiando. Niente black out quindi come ventilavano i soliti falsi controinformatori e nessuna scarsità di gas naturale che in realtà è disponibile in ampie quantità. Tutti i depistaggi e i falsi allarmismi usati dal sistema e dalla sua propaganda per far credere che il Grande Reset fosse imminente sono clamorosamente falliti.
https://www.ilmessaggero.it/economia/news/bollette_prezzo_gas_aggiornamento_arera-7204612.html
I nazisti ucraini hanno detto ai civili che i russi li avrebbero massacrati ma quando i russi sono giunti nei vari villaggi hanno sfamato le popolazioni locali abbandonate da Kiev. Coloro che accendono e spengono come una lampadina il culto dei diritti umani sono oggi schierati di fronte ad uno dei più grandi criminali di guerra del XXI secolo.
https://t.me/Slavyangrad/31755
Bonaccini, candidato alla segreteria del PD, o delle macerie che ne restano, fa sapere che non c'è più un euro nelle casse del partito. Siamo quindi giunti alla procedura fallimentare del partito che è stato per 30 anni, mascherandosi con molti nomi, il perno della globalizzazione in Italia. Siamo giunti alla procedura fallimentare di tutto lo stato profondo italiano.
https://www.tgcom24.mediaset.it/politica/pd-bonaccini-euro-cassa-problema_60616154-202302k.shtml
Ormai è come pescare in una marea di notizie fotocopia che giorno dopo giorno continuano ad aumentare. Stavolta è stato il turno di un 38enne che è morto all'improvviso e che ha lasciato giovanissimo la sua famiglia. Fonti molto vicine a lui riferiscono che Paolo aveva fatto il vaccino. Cosa hanno intenzione di fare coloro che hanno sostenuto la campagna vaccinale e varato gli obblighi? Attribuire la colpa di questa strage al freddo o alle uova? Una cosa è certa: non saranno le cortine fumogene sugli anarchici a coprire questa mattanza.
Da quando la Germania non riesce più a sfruttare il vantaggio artificiale che l'euro le aveva dato, la sua economia sta colando a picco. A parità di condizioni e con una valuta sovrana, l'Italia può davvero diventare la prima potenza economica in Europa.
https://t.me/intelslava/44023
Hunter Biden ammette dopo tre anni ciò che tutti sapevano. Il famigerato computer che contiene le prove del coinvolgimento dei Biden nella rete pedofila internazionale è autentico. Per tre anni i media hanno provato a raccontare al pubblico la vergognosa storia che il portatile fosse opera di "disinformazione russa". Adesso la verità non può più essere negata. I Biden stanno andando a fondo.
https://nypost.com/2023/02/01/hunter-biden-admits-infamous-laptop-is-his-in-plea-for-probe/?utm_campaign=SocialFlow&utm_medium=SocialFlow&utm_source=NYPTwitter
E anche tra le pieghe dei vari quotidiani locali si inizia ad ammettere che la strage in corso, soprattutto di giovani, non è affatto normale.
La Corte dei Conti stavolta afferma una verità. Le province non rappresentano affatto un grosso esborso per le casse pubbliche. Negli ultimi decenni siamo stati sommersi da propaganda neoliberale che voleva farci credere che le province erano fonte di sprechi ma il vero pozzo senza fondo di ruberie e costi sono le regioni. Da quando sono state istituite, le regioni hanno aumentato enormemente i costi senza portare nessun beneficio alle persone. Hanno aumentato le differenze tra territori e creato profonde discriminazioni anche e soprattutto nella sanità. Senza contare poi che i fondi strutturali che ogni anno mandiamo a Bruxelles, e dei quali ci torna indietro solo una parte, vanno alle regioni. E una volta che quei fondi tornano alle regioni si disperdono in mille rivoli per poi essere fagocitati e spartiti dai vari governatori regionali. Sono le regioni il vero carrozzone da rimuovere.
https://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2023/02/02/con-il-ritorno-delle-province-non-aumentano-i-costi_6e64ff0e-8f7b-4c5d-b479-db74395360af.html
Dunque adesso abbiamo un nuovo fenomeno che una volta era piuttosto raro. Morti improvvise nel sonno di persone, anche giovanissime, che risultavano essere in buona salute. Entro la fine dell'anno tutti avranno almeno un parente o un amico che ha avuto problemi di salute. Non ne usciranno con le storielle sul freddo e le uova.
E mentre sulle prime pagine dei quotidiani c'è la cortina fumogena degli anarchici la Meloni assieme ad uno dei suoi referenti, Emmanuel Macron, ha deciso di mandare i missili Samp ai nazisti ucraini. Questo ovviamente non cambierà in nessun modo le sorti del conflitto. I nazisti di Kiev perderanno rovinosamente ma Giorgia Meloni e il suo governo con questa mossa stanno chiaramente aggredendo la Russia. Giorgia Meloni e il suo governo stanno arrecando gravi danni alla sicurezza e agli interessi nazionali.
https://insiderpaper.com/france-italy-to-send-ukraine-missile-systems-french-ministry/
Ursula Von der Leyen esulta perché hanno dato lampadine nuove agli ucraini. Hanno appoggiato un criminale di guerra, distrutto un Paese ma almeno gli hanno dato le lampadine. Bruxelles ha portato il "sogno europeo" a Kiev.
https://twitter.com/vonderleyen/status/1621444026590191616?s=20&t=IeImhJiCc_ai4Fh2q-80tw
Sono passati due mesi dell'omicidio anomalo del dottor Alaimo. La storia che sarebbe stato ucciso da un bidello, tale Adriano Vetro, perché non voleva dargli un documento per la patente non stava e non sta semplicemente in piedi. Alaimo non aveva possibilità di rilasciare quel documento. Secondo alcune fonti del posto, il cardiologo stava denunciando la pericolosità dei sieri. I media hanno completamente oscurato questa storia come molte altre. Periodicamente ricorderemo tutti i casi anomali accaduti negli ultimi mesi sui quali i media hanno spento i riflettori.
https://t.me/cesaresacchetti/8680
Ha ragione solo sull'ultima parte. L'Italia non merita infermieri che fanno balletti in corsia o medici che cantano le canzoncine di Natale per convincere le persone a vaccinarsi. L'Italia non merita Bassetti e tutto il resto. Merita molto di più.
Uno dei quotidiani simbolo dell'establishment globale, il New York Times, sembra quasi voler preconizzare la nostra estinzione. Il nostro inverno demografico è la diretta conseguenza dall'aver adottato il "modello" liberale. L'adozione del divorzio prima e dell'aborto dopo ha portato alla diminuzione delle nascite quando ancora la nostra economia era forte e solida. Se ci disfiamo del liberalismo e torniamo alla nostra vera identità, passeremo dall'inverno alla primavera demografica. Solo i nostri veri valori possono salvarci. Soltanto la memoria di ciò che veramente siamo può restituirci la grandezza perduta.
https://www.ilmessaggero.it/italia/poche_nascite_italia_articolo_new_york_times_declino_demografico-7204392.html
Iniziano a giungere delle sentenze nelle quali si riconoscono che i vaccini hanno ucciso le persone. E il caso di Zelia Guzzo è solo la punta dell'iceberg. Per il momento si sta solo sfiorando la superficie della strage e si resta confinati solamente al vaccino AstraZeneca. Ma a ruota seguiranno altre denunce e i famigliari di Zelia Guzzo, indignati giustamente per la ridicola somma che gli è stata riconosciuta, hanno fatto sapere che andranno avanti in sede civile e penale. Sarà un effetto domino. È uno tsunami di fronte al quale chi ha causato queste morti non ha nessuna possibilità di sopravvivenza politica.
https://www.lasicilia.it/cronaca/news/morta-dopo-vaccino-astrazeneca-famiglia-risarcita-con-77mila-euro-cifra-irrisoria-e-offensiva--2110858/
Nuovo capitolo nella farsa anarchica. Adesso una di queste fantomatiche sigle avrebbe minacciato un esponente del governo Meloni. Tutto l'establishment si sta aggrappando al fantasma anarchico per assegnare alla Meloni il ruolo di vittima. Purtroppo per loro non sta funzionando nemmeno un po'.
Se diamo uno sguardo alla bilancia commerciale tedesca ci accorgiamo che essa è piombata ai livelli ai quali si trovava verso la fine degli anni 90, prima di entrare nell'euro. Questa moneta concepita espressamente per gonfiare le esportazioni della Germania ha fatto schizzare in alto la bilancia commerciale tedesca ma adesso l'euro ha esaurito la spinta che aveva dato alla Germania. La morale della favola è che la moneta che aveva fatto volare la Germania ora la sta trascinando a picco. È la fine di una epoca. Nel futuro dell'Europa non c'è più l'euro. Ci sono le monete nazionali.
https://twitter.com/Schuldensuehner/status/1621418938759249923?t=Qb7NuJPBnWGbKALXsQxn4Q&s=35
Se l'Italia non fosse entrata nell'euro e non avesse firmato il famigerato trattato di Maastricht, a quest'ora avrebbe ancora tranquillamente il rango di quarta economia mondiale. C'era un patrimonio enorme fino ai primi anni 90 costituito dall'IRI e dell'industria pubblica che uomini come Draghi, Amato, Ciampi e Prodi hanno svenduto alla finanza internazionale. La fine dell'euro e il ritorno allo Stato imprenditore può restituire all'Italia la sua ricchezza. La fine dell'epoca di Maastricht può significare il ritorno dell'Italia come protagonista sulla scena mondiale.
Se questo Cospito, mai menzionato prima dai media, sarebbe una minaccia per lo Stato perché il dipartimento degli affari penali si premura di riportare ciò che dice? Da quando lo Stato fa da portavoce ad un terrorista e da quando i media sono il suo ufficio stampa pronto a riportare tutte le sue esternazioni? Sono i media che hanno creato una minaccia inesistente. Se smettessero di dare visibilità a questo personaggio, Cospito e le sue rivendicazioni, se veramente esistono, morirebbero all'istante. Ma sono i media che hanno costruito una immaginaria minaccia dal nulla perché lo stato profondo italiano vuole rappresentare il governo Meloni come una "vittima" ed innescare un effetto di empatia da parte dell'opinione pubblica verso il governo stesso.
Dunque le morti per i sieri sono dovute al freddo e alle uova, mentre fantomatici disturbi di memoria sono colpa dell'influenza. È la "scienza".